VinSanto del Chianti Rufina Doc

Ecco il nostro vino da dessert, prodotto  mediante appassimento delle uve di Trebbiano e Malvasia come
vuole la tradizione, a cui fa seguito una lunga permanenza in barrique di rovere….lo abbiamo lasciato
riposare per ben 17 anni in legno,  dove il vino ha subito naturali cali dovuti all’assorbimento da parte del
legno e che per nostra scelta non andiamo a ricolmare con le annate successive, quindi si può dire che
abbandoniamo il nostro Vinsanto ad un lungo letargo durante il quale cala tanto in termini di liquido ma
allo stesso tempo si concentra all’estremo…..ed ora che  è in bottiglia le sue espressioni sono infinite e tutte
estremamente piacevoli.

Caratteristiche

Classificazione:
VinSanto del Chianti Rufina D.o.c.


Uvaggio:
Prevalentemente Malvasia con piccola percentuale di Trebbiano


Grado Alcolico:
16% Vol.


Altitudine:
350 mt. S.l.m.


Caratteristiche del terreno:
Suolo ricco di argilla, che garantisce un’ottima ritenzione idrica.


Resa ettaro:
Produzione media di 50 q.li.


Esame Visivo:
Colore ambrato


Esame Olfattivo:
Profumi intensi ed ampi con sentori di miele, frutta secca, amaretti, torrone.


Esame Gustativo:
Strutturato e complesso, piacevomente dolce, morbido con una lunga persistenza.


Vinificazione:
Le uve, raccolte manualmente in piccole cassette, vengono ubicate all’interno del fruttatio aziendale sulle caratteristiche stuoie per il loro appassimento, dove vi rimangono fino a Dicembre per così permettere un’alta concentrazione di zuccheri ed aromi. Dopo la strettura delle uve il mosto ottenuto viene immesso per tre anni in piccoli legni di rovere per una lenta fermentazione ed un lungo affinamento.


Abbinamenti:
Vino da dessert .


Modalità di servizio:
Servire ad una temperatura di 16/° 18°.

Iscriviti alla
Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta informato sulle nostre novità.

MENU
DEMO